Summer Magic Academy

Ovvero: tipo scuola ma divertente.
Cosa faremo? Sperimenteremo, creeremo, giocheremo, ci cimenteremo con arti e mestieri per far sì che , nel rispetto delle norme, si possa interagire, ridere e imparare.

Periodo:

  • dal 5 al 31,
  • lunedì, mercoledì e venerdì al mattino (8.30-11.30) per le elementari che abbiano già concluso la seconda classe,
  • lunedì ,mercoledì e venerdì al pomeriggio per i ragazzi delle medie (14.30-17.30).

Gruppi:

I bambini o i ragazzi saranno assegnati a delle classi che resteranno invariate per tutto il periodo dell’attività. All’atto dell’iscrizione sarà data la possibilità di esprimere fino a due nominativi con cui si desidera stare insieme. I gruppi sono di 7 persone, con un educatore maggiorenne ed un accompagnatore con più di 16 anni.

Salvo novità nelle normative nazionali e regionale i bambini saranno invitati a rispettare le vigenti indicazioni di utilizzo delle mascherine e distanza interpersonale di un metro.

Costi:

20 euro a persona, 15 per i fratelli dal secondo in poi. Per chi non fosse tesserato all’Oratorio San Marco ci sarà l’ulteriore iscrizione (5€).

Preiscrizioni:

L’oratorio potrà garantire un numero molto limitato di iscrizioni. In ottemperanza alle indicazioni regionali e diocesane selezioneremo i partecipanti tra quanti faranno richiesta in base ad una graduatoria e non semplicemente in base all’ordine cronologico delle iscrizioni.

Modulo per la preiscrizione al Summer Magic Academy Elementari
Modulo per la preiscrizione al Summer Magic Academy Medie

Le prescrizioni si concluderanno domenica 28 giugno, moduli non compilati correttamente o non sottoscritti nella privacy non potranno essere considerati validi.

I

Summerlife – Oratorio

In sostituzione all’oratorio estivo -irrealizzabile con le attuali normative anti covid19- abbiamo deciso di creare alcune semplici iniziative destinate alle varie fasce d’età che abitavano i cortili di San Marco nel periodo giugno-luglio.

L’estate degli oratori lombardi quest’anno è targata Summerlife: alcune proposte che senza la pretesa di soddisfare i bisogni delle famiglie (sarebbe stato impossibile anche solo per i costi che avremmo dovuto sostenere!) si propone altresì di creare delle occasioni di socializzazione in sicurezza. Siamo lontani dall’idea di centro estivo classico con grandi numeri di bambini e ragazzi che con i loro animatori gremiscono i cortili dell’oratorio. Lo stile sarà caratterizzato da gruppetti di 7/10 bambini/ragazzi con un educatore maggiorenne e un animatore, mascherina e distanziamento sociale di almeno 1 m. E’ possibile divertirsi con queste regole? Faremo del nostro meglio per vincere la sfida e far sì che i ragazzi vivano le ore spese nelle attività oratoriale come parentesi intense, all’interno della monotonia delle lunghe giornate estive.

Summer Magic Academy. (elementari e medie)

3 mattine (elementari) o pomeriggi (medie) alla settimana, tipo scuola ma divertente. Occasione per stare insieme ai propri amici, essere seguiti nella realizzazione dei compiti delle vacanze e imparare cose nuove giocando e sperimentando. Continua a leggere…

Caccia ai tesori di Lombardia (2006-2003)

Tutti i martedì ci lanceremo alla scoperta di luoghi e realtà significativi

Migiocolestate (adolescenti – giovani)

Una proposta di animazione sul territorio cittadino per vivacizzare le strade della nostra città e divertirsi in modo sano e rispettoso.

Stiamo anche realizzando in collaborazione con i servizi sociali un progetto di educativa di strada con educatori professionali e volontari per offrire un presidio sul territorio nei confronti dei ragazzi adolescenti che affollano i parchi e i campi da gioco pubblici.

Si torna a Messa, messa in sicurezza :)

Riprendono le messe festive e siamo finalmente pronti a riunirci insieme a spezzare il pane della Parola e dell’Eucarestia tenendo però ben presenti le buone norme di prevenzione.
Siamo consapevoli del delicato momento che stiamo vivendo e ben comprendiamo il desiderio di normalità che la gente ha. Non abbassare la guardia ci permette però di salvaguardare la salute dei più fragili e stringere un po’ la cinghia oggi ha senso per evitare situazioni ben peggiori domani.

Armiamoci dunque della proverbiale santa pazienza, di cui siamo stati maestri in questi mesi di Lockdown, anche per la ripresa delle celebrazioni. Il nostro vescovo ci invitava ad immaginare la chiesa, e peraltro la società tutta, come un convalescente che riprende la sua normalità: così, a piccoli passi.

Anche noi, sacerdoti e laici di San Marco e Gregorio, vogliamo riprendere con calma e decisione a celebrare il giorno del Signore in tutta sicurezza. Queste prime domeniche ci aiuteranno a calibrare meglio accorgimenti e meccanismi. Già vi chiediamo comprensione. Diverse erano le scelte possibili: accontenteranno alcuni, scontenteranno altri. Scegliere è sempre complesso. In Molti hanno contribuito con idee, suggerimenti, critiche. Cambiamenti potranno avvenire anche nelle prossime settimane.

Ma in questo weekend, finalmente si celebra!
E lo faremo in 4 messe d’orario
Sabato sera alle 18.00
Domenica alle 8.30, alle 10.30 -questa messa sarà trasmessa anche in Streaming sui canali Youtube e Facebook dell’Oratorio San Marco- e domenica alle 18.00

Per partecipare alle Celebrazioni vi chiediamo il piccolo sforzo di Prenotarvi online. Basterà cliccare sul link qua sotto a cui desiderate partecipare (la prima volta occorrerà registrarsi) e indicare il nr dei partecipanti.
La prenotazione vuole essere un aiuto alla gente a organizzarsi tra le varie celebrazioni per permettere a più persone possibili di entrare in chiesa. Sarebbe brutto se ad una eucarestia ci fossero 10 persone e a quella dopo 400 che si affollano per entrare.

Si perché i posti prenotabili sono solamente 130 per questa prima domenica: siamo stati larghi ma questo permette di rispettare perfettamente le distanze anche durante gli spostamenti.

Qui sotto trovate il link per prenotarsi alla celebrazione (ci si può iscrivere fino ad un’ora prima dell’inizio della messa).

https://www.eventbrite.it/o/parrocchia-san-marco-e-gregorio-30265965032

E se qualcuno non fosse abbastanza tecnologico da prenotarsi online?!?
Nessun problema: è possibile registrarsi anche recandosi in segreteria parrocchiale da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00 e il sabato dalle 9.00 alle 12.00.

Una volta scelta la celebrazione è importante godere di buona salute, senza febbre, essere dotati di mascherina (possibilmente di tipo chirurgico) e presentarsi al cancello di via Visconti mezz’ora prima dell’inizio della S. Messa per permettere le operazioni di ingresso e santificazione. Incontrerete dei volontari per l’accoglienza che vi guideranno fino al vostro posto. Basterà mostrare la ricevuta della prenotazione da cell o stampata.

Raccomandiamo vivamente il momento dell’uscita che rischia sempre di essere il più critico. Ascoltate le indicazioni, e senza accalcarsi fuoriuscire dai 4 ingressi avendo l’attenzione di non formare capannelli di persone subito sul marciapiede o sagrato (è rischioso per la salute propria e l’altrui ed si bloccherebbe il defluire delle persone).

La chiesa aprirà mezz’ora prima delle celebrazioni per permettere i tempi tecnici di igienizzazione. Sabato pomeriggio, per lo stesso motivo, chiuderà dalle 16.45 alle 17.30, mentre prima sarà aperta per le confessioni.

Molti che preferiscono evitare la partecipazione in presenza alla celebrazione potranno comunque seguirla in streaming, e può essere una buona alternativa partecipare alla messa in settimana alle 8.30 e alle 18.00. Dio guarda il cuore: sa che lo si fa anche questo come una rinuncia e un gesto di attenzione nei confronti di altri.

Ci si vede presto!

L’Annunciazione di Maria

In questo mese di Maggio vogliamo affidarci ancora una volta alla Madre di Dio. Se il rosario può essere una buona preghiera, essa non è tuttavia l’unica. Sperando di fare cosa gradita in questo mese offriremo alcuni spunti artistici che possono aiutarci meglio a entrare in sintonia con il mistero racchiuso in Maria.

Iniziamo in questa prima settimana di maggio con il mistero dell’Annunciazione e ci facciamo aiutare dall’opera del Beato Angelico.

L’immagine qua sotto è interattiva. Cliccando su alcuni punti possono comparire testi, immagini o finestre video. 

4 Passi X la solitudine del Cuore

Silvia Landra è presidentessa dell’Azione Cattolica di Milano, Responsabile della casa della Carità e psicoterapeuta impegnata presso le carceri di Bollate e S. Vittore.

Copertina-Silvia

Sarà ospite in streaming domenica 26 aprile alle ore 17.30 e con lei cercheremo di capire le dinamiche profonde della solitudine in questo tempo di distanziamento sociale.

Se vi va vi aspettiamo in diretta.
Se non riuscite a quell’ora, tranquilli: non scappa. Il video resta su YouTube anche nei prossimi giorni sul canale dell’Oratorio San Marco (al quale, se non l’avete ancora fatto potete agilmente iscrivervi qui

Festa di San Marco

Anche quest’anno, quasi senza accorgercene, siamo arrivati alla festa di San Marco evangelista. In questo tempo in cui i giorni sembrano tutti uguali (ed estremamente soleggiati per gente che non può uscire di casa) anche la nostra festa patronale giunge in una settimana tra le più drammatiche dell’anno per la nostra comunità.
Niente palloncini, stands o salamelle quest’anno. Ottime occasioni per stare insieme a far festa solitamente. Ma quest’anno, questa settimana, abbiamo bisogno di una parola che rischiari un po’ i nostri pensieri e i nostri dubbi.

Messa San Marco Streaming

Guardacaso riscopriamo che San Marco era un Evangelista. Uomo della parola buona, lieta notizia portata in un tempo di persecuzioni per la comunità cristiana. Allora affidiamo al nostro patrono il nostro desiderio, oggi ancora di più di ieri, di sentire una buona notizia in questi giorni angosciosi per tanti. E domandiamo che quella parola ci illumini da dentro per poter portare un po’ di luce a chi si sente avvolto da troppo buio.

La Santa Messa sarà trasmessa in Streaming alle ore 10 sulla pagina Facebook e YouTube dell’Oratorio San Marco.

dAlex

4 cose a fine giornata

Un paio di cosette prima di concludere questa giornata:
1) i preti della parrocchia stanno bene e ringraziano la comunità per la vicinanza dimostrata con messaggi, mail e telefonate. Ci scusiamo se non riusciamo a rispondere a tutti in tempo ma davvero grazie di ❤️

2) il nostro arcivescovo anche oggi ha voluto farsi vicino questa volta scrivendoci un messaggio con carta e penna per quelli di noi più all’antica.

PIROVANO d Diego partecipazione al lutto

3) Se volete aiutarci ad andare in live con il cellulare anziché con il computer (il che sarebbe assai più agile in alcune circostanze) YouTube ci chiede di avere almeno 1000 iscritti sulla pagina. Sembrano tanti ma siamo già a 400. Se vuoi darci una mano a questo link trovi dove iscriverti al canale
https://www.youtube.com/channel/UC9aCCkiLwZnCO0IVnMADZTg

Grazie a tutti e restiamo vicini!

Messaggio dell’Arcivescovo

Questo pomeriggio l’arcivescovo di Milano, Mons. Mario Delpini, ha fatto visita a noi preti della parrocchia. Insieme abbiamo recitato il santo Rosario raccomandando ancora una volta don Diego alla preghiera e all’intercessione di Maria. Al termine ha voluto rilasciare un breve messaggio per la comunità che potete ascoltare in questo video. Lo ringraziamo per la sua vicinanza in questo momento molto intenso per ciascuno.